download

Il tragico e l’esperienza estetica


A cura di Livio Bottani e Tommaso Scappini
Prezzo di copertina: 16,00 

Scegli il prezzo per la donazione a partire da 15.00 € per avere un libro in omaggio comprese le spese di spedizione.
Se vuoi donare qualcosa in più per sostenere l'associazione è a tua discrezione.

Condividi

Email

Il concetto del tragico attinge la sua
rilevanza, fin dal principio della cultura
occidentale, a partire dall’esperienza
estetica. Non si tratta solo
della semplice constatazione che esso
si rilevi nell’ambito di quel fenomeno specifico di rappresentazione
del mito che è stato la tragedia greca, fenomeno
sviluppatosi nella breve epoca in cui la civiltà ellenica
conobbe la sua acme. Si tratta, bensì, del fatto che aspetti
fondamentali dell’esperienza umana concernono il nesso
di sensibilità e conoscenza rapportato alla percezione delle
contraddizioni, dei conflitti, delle palesi assurdità e dei paradossi
che la mente coglie nella realtà e soprattutto nelle
dimensioni dell’esistere. I saggi compresi nel volume ruotano
intorno alle questioni che si aprono sul senso attribuibile
a tale concetto, e corrispondono ai contributi al convegno Il
tragico e l’esperienza estetica, che si è tenuto il 22-23 novembre
2006 nel Salone Dugentesco di Vercelli.

ISBN:

9788895522197

Anno:

2008

Numero di Pagine:

208

Catalogo:

Collana: Collana Studi umanistici UPO - Filosofia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Il tragico e l’esperienza estetica”